scrittura

Mortified

mortified_logo_revised-01-low-res-300x300

Sono un appassionato di podcast, come ho raccontato in altre occasioni sue queste pagine. Li ascolto in ogni occasione possibile, più spesso in auto nei tragitti tra casa e lavoro, ma anche quando cucino, mi faccio la barba, o vado a correre. Recentemente ne ho scoperto di nuovi, grazie alla newsletter di Andrea Tassi, un compagno […]

Pubblicato in Vita di frontiera | Anche il tag , , , | 20 Repliche

Lettori alfa

Giulia_legge

Una volta che il tuo editor si dichiara sufficientemente contento e ti dà il permesso, puoi finalmente distribuire il tuo manoscritto a un manipolo di lettori alfa. Il loro compito, almeno sulla carta, è quello di essere impietosi: leggere il manoscritto, commentare, correggere, segnalare errori e imprecisioni, dirmi dove il testo non funziona, segnalare dove dovrei […]

Pubblicato in Letture e riflessioni, Raccontare la scienza | Anche il tag , , | 18 Repliche

Cinquantaquattromila parole dopo

CalvinHobbes_WritingBlock

Onestamente, non pensavo che ci sarei arrivato. Visto come sono andate le cose negli ultimi mesi, e l'evidente difficoltà a concentrarmi al di fuori delle decina di ore giornaliere di lavoro, il mio io pessimista non pensava certo che sarei riuscito a finire la prima stesura del mio libro. Alla fine, mi ci è voluto […]

Pubblicato in Raccontare la scienza | Anche il tag , , | 13 Repliche

Ogni cosa ha un(a) fine

"Ogni kosa ha un fine, tranne salame ke ne ha due", soleva citare con fortissimo accento teutonico Herr Putzer, leggendaria figura dell'epos familiare di Irene, ospite dei suoi inverni dell'infanzia in Val Pusteria. Ogni cosa ha un fine - e una fine - come è sempre giusto che sia. Bivacco.net, il sito che negli ultimi […]

Pubblicato in Mezzi e messaggi | Anche il tag , , , , , | 5 Repliche

Cosa deve fare un uomo che vuole qualcosa di intermedio fra i due?

Un uomo che vuole la verità, diventa scienziato; un uomo che vuol lasciare libero gioco alla sua soggettività diventa magari scrittore; ma che cosa deve fare un uomo che vuole qualcosa di intermedio fra i due? Robert Musil, L'uomo senza qualità Citazione stimolata dalla recente discussione a proposito della comunicazione della scienza, di come la […]

Pubblicato in Scienza e dintorni, Letture e riflessioni, Mezzi e messaggi | Anche il tag , , | 14 Repliche
  • Mi chiamo Marco Delmastro, sono un fisico delle particelle che lavora all'esperimento ATLAS al CERN di Ginevra.

    Su Borborigmi di un fisico renitente divago di vita all'estero lontani dall'Italia, fisica delle particelle e divulgazione scientifica, ricerca fondamentale, tecnologia e comunicazione nel mondo digitale, educazione, militanza quotidiana e altre amenità.

    Ho scritto un libro, Particelle familiari, che prova a raccontare cosa faccio di mestiere, e perché.

  • feed RSS articoli
  • feed RSS commenti
  • Cinguettii