La forza elettrodebole nel giardino di Albert

Di energie per scrivere su Borborigmi, di questi tempi proprio non ne ho. Riassunto breve: sto scrivendo un sacco di altre robe per lavoro, e di forza nelle dita per il blog proprio non me ne resta. Prima o poi vi racconto, magari dopo Pasqua, visti tempi e scadenze.

Voglia di chiacchierare di fisica, però, ne ho sempre. Il problema dello scrivere di fisica, perlomeno per me, non è tanto trovare idee e argomenti e idee, ma pensare a tono e formato, correggere, riscrivere, tagliare. Insomma, quando il tempo scarseggia la cura editoriale è lo scoglio principale. Se invece qualcuno mi invita a chiacchierare al telefono, allora sono sempre ben contento di partecipare.

È successo così che, qualche settimana fa, sono rimasto un'oretta al telefono a chiacchierare di interazione elettromagnetica e nucleare debole con Clara Caverzasio, che cura per il secondo canale della Radio Svizzera Italiana una trasmissione chiamata il Giardino di Albert. In una serie di puntate dedicate alle quattro interazioni fondamentali, prima di me Carlo Rovelli aveva parlato di gravità, e dopo si è discusso di interazione nucleare forte. Tra tagli e montaggio, ne è venuta fuori una mezz'oretta di chiacchiere, che, se vi interessa, potete ascoltare sul sito della radio o direttamente qui sotto. Buon ascolto, e che le forze siano con voi! :-)

SHOWCASE_il_giardino_di_albert

Pubblicato in Fisica, Mezzi e messaggi | Etichette: , , , , , , , | 8 Repliche

Paperino e Paperoga al CERN!

Nel numero 3136 di Topolino in edicola domani, 30 dicembre 2015, c'è anche una storia particolare, scritta da Francesco Artibani e illustrata da Giuseppe Ferrario. Qualche tempo fa il Papersera, il quotidiano di Paperopoli, ha inviato Paperino e Paperoga a Ginevra a visitare il CERN: per l'occasione, il sottoscritto ha avuto l'onore di spiegare il Modello Standard ai paperi! Grazie a Francesco per l'opportunità, non capita tutti i giorni di accompagnare dei visitatori simili :-)

Topolino_3136_2015_Cern03

Pubblicato in Fisica, Letture e scritture, Mezzi e messaggi | Etichette: , , , , , , , , | 8 Repliche

Reserved excitement

In particularLaura e Tova sono due colleghe di ATLAS che, oltre a fare le fisiche delle particelle, producono con Larry un bel podcast, In particular,  "sulla fisica e lo scoprire nuova fisica alla frontiera delle alte energie". Nell'ultimo episodio hanno fatto un lavoro a mio parere superbo nel catturare al contempo l'eccitazione e  la cautela di ATLAS nello rendere pubblica la "montagnola" nei dati con due fotoni di cui abbiamo parlato negli ultimi giorni. Tra gli altri, per ragione che vi saranno evidenti ascoltando, hanno anche intervistato anche il sottoscritto verso la metà della puntata. È in inglese, ma - che volete farci? - questa è la lingue che parla la fisica della particelle nel suo quotidiano. se fate lo sforzo, almeno potrete dire di avermi sentito parlare la lingua della perfida Albione (con accento texano, come dicono gentilmente Irene e Giulia)! Buona ascolto, e, se vi piace il formato, iscrivetevi.

 

Pubblicato in Fisica, Mezzi e messaggi | Etichette: , , | 4 Repliche

Qualcosa di nuovo da LHC? Solo il tempo lo dirà

Martedì  scorso, per essere sicuri di trovare un posto a sedere al seminario di fine anno previsto per le 15 nell'auditorium del CERN di Ginevra, bisognava presentarsi almeno con due ore d'anticipo. Era dal 4 luglio 2012, data dell'annuncio della scoperta del bosone di Higgs, che non si sentiva una tale eccitazione nell'aria. La ragione? Procediamo con ordine.

(il resto, come promesso qualche giorno fa, su Le Scienze. Appiccico qui sotto i due grafici rilevanti, visto che di là non non ci sono. Tornate pure da queste parti per discutere...)


ATLAS_diphoton_2015

CMS_diphoton_2015

Pubblicato in Fisica | Etichette: , , , , , , , | 18 Repliche

Fossi in voi, io mi collegherei a questo...

... domani pomeriggio alle 15 (o meglio, vista l'ora, oggi pomeriggio alle 15). Potrebbero esserci delle sorprese interessanti (e di più non vi dico, un po' perché non posso, un po' perché non ho nemmeno più la forza di digitare). Poi, ve lo garantisco, ne parliamo.

EOYE

 

Pubblicato in Fisica | Etichette: , , , , , | 14 Repliche
  • Notifiche via email

    Non perderti neanche un aggiornamento! Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere un messaggio ogni volta che un nuovo articolo viene pubblicato:

  • feed RSS articoli
  • feed RSS commenti
  • Categorie

  • Chiacchiere in corso

    • La forza elettrodebole nel giardino di Albert
      • gigi: LIGO e VIRGO, domani su NATURE ?!?! Mi trema lo spazio tempo… Marco, appena succede...
      • Matteo: Grazie GIGI. Si, è vero, radio3 si distingue. Qualche anno fa su Einstein ci furono delle...
      • GIGI: Non massacriamoci sempre come italiani. Non ci sono solo Superquark (che di quark non parla...
      • Matteo: Un elogio agli svizzeri. Evidentemente lì ci si tiene che i concittadini diventino...
    • Paperino e Paperoga al CERN!
      • Maurizio: Per RobertoTrevixan, consiglio la lettura di questo articolo (e rimango pure in topic...
    • Massa, velocità, energia. La formula più famosa del mondo e il teorema di Pitagora
      • Marco: Renzo, mi sembra proprio che ti piaccia leggere (e inventare) tra le righe. Dove vedi...
      • Renzo: Allora se ho capito bene La formula di Einstein ci dimostra la nascita dell’universo...
      • Bergoni Marco: Io nella domanda prima di Renzo parlavo di smog nell’aria. Dai su,...
      • Marco: Renzo, temo che tu stia leggendo male la formula: la massa di un corpo a riposo (m)...
      • Renzo: E’ ormai assodato che la velocità della luce è costante, e niente può superare la...