Run 2

Domani sarà un grande giorno (per LHC)

La sera prima ci si prepara

Se tutto va dritto (e visto lo stato delle cose, non vedo perché non dovrebbe) domani mattina LHC inizierà a produrre collisioni a 13 TeV buone per farci della fisica. Il che significa, dopo alcuni giorni di prova e di fasci "quieti" senza troppa sovrapposizione di eventi, che la luminosità prodotta dall'acceleratore aumenterà, con l'aggiunta […]

Pubblicato in Fisica | Anche il tag , , | 10 Repliche

Collisioni preliminari

Una delle prime collisioni registrate da ATLAS a 900 GeV nel 2015.

Stamattina LHC ha consegnato ai suoi quattro esperimenti le prime collisioni protone-protone dalla fine del 2012. Si tratta di collisioni "preliminari", nel senso che i fasci che le hanno prodotte erano ancora ben lontani dall'energia di 6.5 TeV che ci aspettiamo quest'anno: circolavano infatti entrambi a 450 GeV, l'energia a cui i protoni entrano in LHC. In […]

Pubblicato in Fisica | Anche il tag , , , | 4 Repliche

Entrambi i fasci di LHC portati a 6.5 TeV!

OP-vistar_2015-04-11_BothBeams6.5TeV

Senza troppo clamore mediatico, ieri, intorno all'ora di pranzo, entrambi i fasci di LHC hanno circolato al massimo dell'energia prevista quest'anno, 6.5 TeV! Il primo fascio aveva già raggiunto questo valore record la sera del 9 aprile, il secondo fascio l'ha raggiunto un paio di giorni dopo. Il che significa che l'allenamento di magneti del […]

Pubblicato in Fisica | Anche il tag , , , , , | 27 Repliche

Evaporato il cortocircuito, LHC è nuovamente ai blocchi di partenza

Radiografando i magneti di LHC alla ricerca del cortocircuito (foto di Maximilien Brice)

La ripartenza di LHC, che doveva avvenire la settimana scorsa, era stata posticipata a causa di un cortocircuito in uno dei magneti. Da quello che ne sapevamo fino a ieri, la riparazione del problema poteva prendere un periodo variabile da qualche giorno a qualche settimana: il problema è infatti localizzato in una zona fredda dell'acceleratore, alla quale non […]

Pubblicato in Fisica | Anche il tag , , , | 6 Repliche

Per il momento ancora niente fasci dentro LHC

cryogenics

Come sospettavamo già la settimana scorsa, il risveglio di LHC sta prendendo più tempo del previsto. C'è uno dei settori dell'acceleratore, infatti, dove in uno dei magneti appare in modo intermittente una connessione verso terra inaspettata (una "connessione verso terra inaspettata" è in buona sostanza un cortocircuito, un percorso conduttivo parassita che permetterebbe alla corrente […]

Pubblicato in Fisica | Anche il tag , , , | 22 Repliche
  • Notifiche via email

    Non perderti neanche un aggiornamento! Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere un messaggio ogni volta che un nuovo articolo viene pubblicato:

  • feed RSS articoli
  • feed RSS commenti
  • Categorie

  • Chiacchiere in corso

    • Guerra eterna
      • GIGI: Forse te l’ho già chiesto. Hai letto le due raccolte di racconti brevi “Le...
      • Nicola: Non toccatemi il ciclo della cultura eh! :) Scherzi a parte, ho letto Guerra Eterna...
      • Marco: È un romanzo, anche se in effetti ne è uscita anche una riduzione a fumetti (che non ho...
      • Massimo: Marco, il libro è un romanzo oppure a fumetti?
      • Zar: A me è piaciuto tantissimo questo romanzo (e molto meno i suoi seguiti…). L’uso...
    • Arrivano i primissimi risultati a 13 TeV (ma non trattenete il fiato)
      • Tommybond: Marco : Farò(ho fatto) il bravo, tanto la conferenza è finita!:-) Luminosità bassa o...
      • Florian: Le malelingue asseriscono che il magnete di CMS non sarà pienamente funzionante prima...
      • matteo: Anche quelli di CMS stanno scaldando solo i motori. Avrei creduto che se la luce non era...
      • Marco: Beh, dipende dal punto di vista: molti dei risultati “nuovi” di LHCb...
      • Marco: Per la cronaca, le slide di CMS sono state finalmente messe sul sito:...