Si riprende (con gli auguri di ATLAS per il 2012)

Buongiorno, e ben ritrovati.

Spero abbiate passato bene la pausa natalizia: dal canto mio, ho staccato completamente per più di due settimane, per rigenerare un po' i neuroni lontano dal rumore del lavoro, della rete, dei messaggi. Silenzio e distanza totale ogni tanto sono necessari - un semplice filtro non basta - per tornare con idee nuove,  progetti e ambizioni. Vedremo quanti dei progetti che ho scritto sul quadernino durante le vacanze riuscirò a realizzare. Sono tanti, sono ambiziosi, sono impegnativi. Bene.

Come ormai da due anni a questa parte, sono andato a recuperare al segretariato di ATLAS al CERN un paio di biglietti di auguri per il 2012 di ATLAS, di quelli con un bel event display preso dai dati del 2o11. Quest'anno di tratta di un evento con due muoni e due elettroni, entrambi compatibili con il decadimento di due bosoni Z, che, come ormai sapete bene, potrebbero essere una delle firme della produzione del bosone di Higgs.

Vi propongo di iniziare l'annata 2012 di Borborigmi con il solito giochino: voi vi fate vivi nei commenti, e tra chi decide di presentarsi entro martedì prossimo io tiro a sorte due fortunati a cui spedirò gli auguri di ATLAS, firmati da me e magari persino da Giulia. Potete scrivere quello che volete, ma mi piacerebbe che coglieste l'occasione per dirmi che cosa vi è interessato di più di quello che ho pubblicato nel 2011, e che cosa vi piacerebbe veder scritto nel 2012. Un solo commento a testa, e per favore lasciare nella maschera un email valido, altrimenti non posso eventualmente contattare i vincitori per chiedere un indirizzo a cui spedire le carte. Quanto al sistema di estrazione, vedremo...

Aggiornamento [Martedì 24/2/2011 alle 16:20]. Martedì è arrivato, ho un minuto di pausa e ne approfitto per chiudere i commenti. Chi c'è c'è (e siete 49), stasera si estrae. Incrociate le dita.

Questo articolo è stato pubblicato in Mezzi e messaggi e ha le etichette , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I commenti sono chiusi ma puoi lasciare un trackback: Trackback URL.

52 Commenti

  1. Pasquale
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 11:20 | Link Permanente

    Eccomi, presente!
    Ci riprovo per il terzo anno. Chissà che non sia quello buono.

    Senza starci lì a pensarci troppo, devo dire che del 2011 mi è piaciuta la tua chiarezza e capacità di mantenere (ed infondere) calma e buon senso quando altrove si gridava già alla scoperta sensazionale. Questo più di tutto direi che resta: l'insegnamento su come procede la scienza.

    Per il 2012 non posso che augurarmi un ritorno in quantità delle passeggiate con Oliver, magari andando anche un po' più in profondità e nel tecnico del solito ché sono sicuro che Oliver è un cane intelligente e curioso.

    Un abbraccio e buon anno.
    Pasquale

  2. Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 11:31 | Link Permanente

    Buon 2012 anche a te!
    Leggo sempre tutto avidamente del tuo blog, forse perché siamo coetanei, e mi sento molto in sintonia con le tue riflessioni sulla vita e sul mondo.
    Per me la parte più interessante è la fisica (e anche la statistica) spiegata a Oliver (ma anche ai lettori "cani" come me), ma anche (come già scrissi) il life hacking e l'organizzazione del lavoro, anche se ultimamente ne scrivi meno!
    Colgo l'occasione per ringraziarti per i commenti al mio blog!

  3. Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 11:52 | Link Permanente

    Buon anno anche a te!
    Io ci provo per il primo anno, vedremo se vengo baciato dalla fortuna del principiante... :)
    Dell'anno scorso mi è piaciuto leggerti soprattutto in quei famosi giorni superluminali: di fisica ci capisco purtroppo pochino, e quello che scrivevi (e come lo scrivevi) mi rimetteva un po' in equilibrio il cervello.
    Per il resto ti auguro di riuscire a realizzare ognuno dei progetti del quadernino :)
    Ciao!

  4. Mattia
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 11:56 | Link Permanente

    Eccomi qua anche io, per la prima volta partecipo agli "auguri da ATLAS"

    Bhe... che dire... del 2011 mi è piaciuto tutto, sopratutto la semplicità con cui ci propini concetti di fisica molto difficili senza mai cadere in banalità.

    Per il 2012 mi auguro di leggere su queste "pagine" un bell'articolo che ci dica che Higgs esiste (con un limite di confidenza del 99,99%!!!)

    Un salutone!

  5. Luca
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 12:02 | Link Permanente

    Buon anno anche a te!
    Ci provo quest'anno per la prima volta, io spero solo che avrai sempre la voglia e il tempo di scrivere su questo blog (se non ricordo male una volta hai minacciato di chiudere baracca! :) ) perché i contenuti sono tutti interessanti!

  6. Andrea Brigo
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 12:03 | Link Permanente

    Salve Marco, bentornato e buon anno nuovo.
    Proprio ieri guardavo nei miei RSS feeds di Borborigmi per vedere se c'era qualcosa di nuovo e mi chiedevo quando sarebbe arrivato il prossimo post. Ed eccolo qui!
    Se devo ricordare qualcosa del 2011 legato al tuo blog in primis devo mettere la scoperta del blog stesso! Da appassionato di meccanica quantistica e fisica delle particelle i tuoi scritti si sono rivelati davvero interessanti (a proposito, grazie per il consiglio di lettura "Un'occhita alle carte di Dio". Illuminante). Ci metto di seguito l'entusiasmo per aver potuto seguire passo passo i lavori al CERN sulla ricerca dell'Higgs culminato con le lezioni sulla statistica e il post finale sulle considerazioni in seguito alla conferenza stampa del 13 Dicembre.
    Detto questo ti saluto e ti auguro un buon proseguimento!

    PS: la mia ragazza mi ha appena chiamato da casa dicendomi che è arrivato un pacchetto dal CERN! Sicuramente è legato al tuo post su cui hai indicato la possibilità di richiedere dei paper alla biblioteca! Fantastico!

  7. My_May
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 12:39 | Link Permanente

    Vediamo un po'.
    Le ultime sono quelle che ricordo meglio (sarà che sto diventando vecchio). Quindi gli articoli dopo la conferenza stampa di fine anno al CERN mi hanno molto interessato.
    Ma non dimentico nemmeno gli interessanti argomenti sull'energia (sfociata in rissa...) pre-referendum.
    A parte la fisica (forse me li sono fatti sfuggire?) mi sarei aspettato almeno un articoletto sulla nostra disastrosa (italiana,europea e mondiale) situazione economica. Ma forse è stato meglio così...

  8. juhan
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 13:03 | Link Permanente

    Presente!
    Lo so che sembrerà piaggeria (per non dire altro) ma il tuo blog è bello tutto. Per esempio quando hai postato sulle cose che o le fai subito o è meglio lasciarle perdere, ecco io ho 37 cose in sospeso. Ma penso al tuo post e so che hai ragione, tra i propositi per il nuovo anno (il 2013) ci metto anche quello ;-)

  9. Giulio
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 13:04 | Link Permanente

    Tanti auguri da un lettore affezionato, nonchè da poco fisico italiano emigrato in Belgio.

    Mi piacciono i tuoi articoli di divulgazione, che posso davvero presentare ai non addetti ai lavori, mi piacciono i tuoi frammenti di vita privata, ma nel 2011 il favore più grosso me lo hai fatto con certi consigli di lettura...

  10. Bigalfry
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 14:25 | Link Permanente

    Bentornato!! Era dal 15 che ogni giorno, appena tornato da scuola, venivo a cercare eventuali nuovi post. Allora: io ti seguo solo da 3/4 mesi, ma ho letto anche alcuni post precedenti. Mi sono piaciuti molto i post sul funzionamento di LHC(divorato! :D ), le lezioni di Oliver, i post sui neutrini e sull'esperimento OPERA e quelli sulla statistica in preparazione della conferenza sul bosone di Higgs. Cercando qua e là ho trovato post sugli argomenti più svariati: sul PD, sul referendum, sullo scoutismo, sul dottorato e sull'organizzazione del tempo! Gli ultimi due sono molto interessanti. Gli altri che ho citato sono molto personali, ma comunque interessanti.
    Buon ritorno alla normalità(se ne faceva a meno :( ) a tutti voi!! :D
    Continua così!!

    P.S.: richiesta personale:quanto anticipo serve per prenotare una visitina al Cern?

  11. paolo
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 14:54 | Link Permanente

    Buon 2012 a tutti !
    Mi è piaciuto molto l'articolo "Distinguere un segnale da un rumore di fondo".
    Per l'estrazione di quest'anno propongo Oliver !!

    paolo

  12. godel66
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 16:02 | Link Permanente

    sono appassionato, sin da bambino, di "fisica divulgativa" e questo blog realizza un mio sogno: quello di chiedere direttamente spiegazioni agli sconosciuti "addetti ai lavori" che hanno scritto gli innumerevoli libri che ho tentato di comprendere... E poi, nel mio piccolo, frequentare questo sito mi fà sentire "partecipe" di questo interessantissimo momento che state (stiamo) vivendo lì, nel "cerchio magico" dove l'universo cerca di osservare se stesso !

  13. Agostino F.
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 16:27 | Link Permanente

    Eccomi ci provo per la prima volta.

    Quello che mi è piaciuto di più dello scorso anno: la serie "Rivelatori di particelle a LHC".

    Quello che vorrei: mmm da programmatore mi piacerebbe una bella serie di puntate sui sitemi informatici del cern con particolare riferimento ovviamente a quelli usati dai rivelatori. Sistemi di filtraggio dei dati iniziali, archiviazione elaborazione ecc ecc.

  14. Fabio
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 17:14 | Link Permanente

    Auguri, e grazie per quello che scrivi.
    Ci provo, quindi, pure io.
    Voto i post sul funzionamento di LHC, tutti.

  15. Mauro
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 17:52 | Link Permanente

    auguri, e mi piace il fatto di sapere che questo blog c'è!

  16. Andrea
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 18:01 | Link Permanente

    Ciao Marco, che il 2012 si con te!
    Giusto per andare in controtendenza con quanto gli altri commentatori hanno postato fin ora, una delle cose degne di nota di quest'anno è stato il restyling grafico del blog, cui avevo partecipato anche io, in qualche modo, insomma. Oltre a questo mi sono interessate particolarmente le spiegazioni sui neutrini presunti superluminari e la serire 'statistica e rumore di fondo'. Per l'anno in corso non mi sento di proporre argomenti perchè sono certo che lo sviluppo degli eventi sarà molto più interessante di qualsivoglia previsione. Infine, ti ringrazio per essere un così attento divulgatore, sempre pronto sulla notizia. Grazie e buon 2012.

  17. emilio
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 18:11 | Link Permanente

    finalmente..pensavo di dovermi abituare ad amedeo ..buon lavoro

  18. GIGI
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 18:15 | Link Permanente

    Buon Anno e ben tornato, Marco!
    La cosa che più mi è piaciuta quest'anno e quella che mi ha fatto più piacere è stato vederti riprendere entusiasmo, voglia e alacrità, dopo un periodo di pessimismo e di conseguente apatia.
    La notizia che ho preferito leggere è stata quella del tuo nuovo lavoro in Francia (douce France!).
    P.S.
    Se per caso dovessi vincere io, ti autorizzo a mandare l'agognato premio a qualcun altro e poi scrivermi: scusa, ho sbagliato nome sulla busta! ;)

  19. Luca
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 18:23 | Link Permanente

    Ciao Marco! Buon 2012!!!
    Leggo sempre con grande interesse il tuo blog. Hai un vero e proprio dono per la divulgazione scientifica e difficilmente si trovano siti dove chiarezza e passione si incontrano. Molto interessanti le pubblicazioni su come si producono i fasci a LHC, come si rilevano le particelle e le lezioni di statistica che hanno fatto intuire cosa significhi "vedere" una particela. Sono laureato in fisica teorica, e ho proprio scritto la mia tesi di laurea sulla misura di precisione della massa del bosone di Higgs ad LHC, nel canale di decadimento in quattro leptoni....ma terminata la mia laurea non ho più proseguito su questa strada e non ho continuato con la ricerca scientifica....ma la passione quella resta sempre! Quindi ti seguo con grande interesse e trepidazione.
    Grazie.
    pole

  20. Daniele S.
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 18:38 | Link Permanente

    Ciao Marco! Difficile scegliere gli articoli più interessanti! Sicuramente per me i più attesi sono stati quelli del filone "Bosone di Higgs" o le spiegazioni sui neutrini (forse) superluminali (ancora grazie!). Ho apprezzato molto il tuo tentativo di andare un po' più a fondo con le questioni statistiche, ma anche il tuo reportage dalla Russia! Oltre a tutte le novità che verranno dal Cern, mi piacerebbe leggere qualcosa sulle stramberie della meccanica quantistica (tipo il fenomeno dell'entanglement), e su cosa ne pensi al riguardo.
    Salutoni!
    ps. ehm... sicuro sicuro che una foto meglio non la trovi? :-)

  21. Massimo
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 19:24 | Link Permanente

    Ciao Marco,
    per me la risposta e' facile:TUTTO!!! So che cosi' non vale am ho iniziato a seguire il blog l'anno appena concluso ed ogni tuoi scritto per me e' stato una scoperta o un approfondimento importante, quindi voto per il blog in toto.

    Approfitto per fare gli auguri a te ed alla tua famiglia di un anno emozionante, intenso e felice.

    Massimo

  22. luca
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 19:36 | Link Permanente

    grande Marco...il giochino mi piace molto ..il tuo blog è fantastico....mi piaciono tutti i post...ma prediligo assai le serie didattiche ("come funziona LHC", "le passeggiate", e in particolare il mini corso di statistica)....

    speriamo quest'anno di farcela...confido nel caso che regola la deliziosa macchina quantistica....

    auguri a Te,Irene e alla piccola....
    ..e meno male che c'è Borborigmi....
    luca

  23. Bruno
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 19:40 | Link Permanente

    ciao,
    sono un ragazzo di 17 anni appassionato di fisica nucleare. Faccio a te e a tutti gli altri lettori del blog tanti auguri di buon anno.
    Seguo il tuo blog da un po' e mi sono piaciuti moltissimo i tuoi articoli sul funzionamento di LHC e la scienza spiegata ad Oliver. Grazie ai tuoi articoli sono arrivato preparato al grande evento di sabato 13: la tanto attesa visita al CERN!
    E' stato veramente entusiasmante passare la giornata nei laboratori e perfino scendere in caverna dove ho potuto osservare ATLAS da vicino.

    Provo anch'io a partecipare al tuo concorso. Ricevere il tuo biglietto di auguri dal Cern sarebbe veramente fantastico!

  24. Marco
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 22:24 | Link Permanente

    Io mi son preso solo il 25 e il 31 di riposo ... :(
    Dal canto mio sono interessato sempre agli 'update' sulle ricerche sperimentali in corso perchè il tuo modo di scrivere e la notazione scientifica (e a ragione visto lo scopo del blog) è piu semplice da digerire rispetto a blog di contenuto più 'pesante' a cui altrimenti bisogna rivolgersi per avere un parere informato valido.

  25. Gegio
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 23:13 | Link Permanente

    dunque, questo giochino è il classico "basta partecipare", giusto? non viene premiato il merito.. il pensiero più bello, il fan più devoto, il lettore più avido.. bene! perché devo fare una confessione, e per espiare meglio le mie colpe la faccio in pubblico: le passeggiate di Oliver le ho abbandonate da un po', quel pischello s'è fatto troppo bravo, è là in prima fila che sa sempre tutto. ma che gli è successo?? era un testone come me in fisica, e ora chi gli sta più dietro!! bravo Oliver, ti ammiro tanto, davvero.
    in compenso il post, per ovvie ragioni, che mi è piaciuto di più, è stato quello dedicato al soggiorno moscovita del tuo padrone. ahah.. che ridere: caldo russo o inquinamento acustico russo? bel dilemma, ancora non so che cosa avrei scelto.
    cosa mi auguro per l'anno nuovo? qualche ricordo dal passato, così preso un po' a caso.. ma non troppo! infanzia, montagna, viaggi..
    un abbraccio forte a tutti e quattro, compreso il peloso!

  26. Riccardo
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 23:32 | Link Permanente

    Ciao e buon 2012!!

    Fra tutto ho apprezzato molto le spiegazioni riguardo l'esperimento Opera ed i presunti neutrini superliminari!

    Per quest'anno non posso che augurare di leggere molti approfondimenti sulla futura scoperto del bosone di Higgs, o eventualmente sulla sua esclusione!

  27. Frafra
    Pubblicato 17 gennaio 2012 alle 23:36 | Link Permanente

    Partecipo anch'io! :)

    Una delle cose che mi ha dato più soddisfazione quest'anno è aver imparato, grazie agli articoli pubblicati, a comprendere meglio il significato dei grafici più "noti". Davvero carini i post relativi al viaggio in Russia :)

  28. Enrico
    Pubblicato 18 gennaio 2012 alle 08:17 | Link Permanente

    Ci sono anch'io e ci riprovo (...mi brucia ancora di non aver vinto il libro popup di Atlas...)!!!

    Che dire... beh, intanto tanti auguri per un buon 2012... e poi grazie ancora per questo magnifico Blog (...B maiuscola mi raccomando!...), scegliere un articolo soltanto è dura...

    Se dovessi comunque farlo direi:"Lo stato della ricerca del bosone di Higgs, dopo il seminario al CERN"

    Grazie ancora e auguri!

    Enrico

  29. Valeria
    Pubblicato 18 gennaio 2012 alle 13:42 | Link Permanente

    Ciao Marco. Mi sono ritrovata nel tuo sito linkata da un amico che doveva spiegarmi codesta faccenda del neutrino più veloce della luce. Siccome un essere umano un pò di dignità la deve conservare sempre, non ti dirò che ti fisica non ci capisco niente. Ci capisco poco. Ed è la ragione per la quale non sono semplicemente rimbalzata dalle tue pagine web, ma ci torno periodicamente. Me la fai capire. Ora, non dico tutto, ma qualcosa la capisco. Non è poco, credimi. Per la suddetta ragione mi sono trovata particolarmente a mio agio nella sezione "la scienza spiegata ad Oliver". Complimenti per la costanza con la quale nutri il tuo blog. Buon anno!

  30. paolo
    Pubblicato 18 gennaio 2012 alle 16:52 | Link Permanente

    Finalmente si riprende! Sono terminate le vacanze! Ci vogliono proprio e fai benissimo...Durante queste vacanze sono passato in auto nei pressi di Ginevra, ma non mi sono fermato al Cern, sarà per un'altra occasione...Come ti ho scritto complimenti per il tuo lavoro e speriamo che quest'anno sia quello giusto per il bosone e per tante, tante altre cose che state cercando con LHC.
    Domanda che mi ha fatto un mio amico e sinceramente non ho letto tutto il tuo sito e quindi non so se hai già risposto. Il bosone di Higgs produce un prodotto scalare? e se si come si propaga alle altre particelle vicine...nella bellissima rivista asimmetrie ho letto e visto delle vignette che dovrebbero spiegare a me profano come ciò avviene, ma in termini analitici si conosce concretamente qualcosa? Grazie e buon lavoro.
    Paolo

  31. Fabiano
    Pubblicato 18 gennaio 2012 alle 19:31 | Link Permanente

    Eccomi, ci riprovo anch'io. Questa è l'unica lotteria a cui partecipo perciò non potevo mancare.

    Secondo me tra gli articoli più utili di quest'anno ci sono sicuramente quelli della serie sulla statistica. Dico utili perché la gente spesso non vuol capire che esistono le probabilità, viviamo in una società in cui tutto è bianco o nero e in cui tizio ha sicuramente ragione o sicuramente torto.

    Personalmente poi ho particolarmente gradito la tua recensione di "Le Fontane del Paradiso", talmente bella che mi sono fiondato in diverse librerie a cercare il titolo, ma è fuori catalogo, non si trova. Ci pensi? Un libro così, se uno lo vuol comprare nuovo in italiano non può. Fortuna che l'ho trovato usato (e invecchiato come un mobile antico, ma leggibile). Bel suggerimento, bella lettura, grazie.

  32. Pubblicato 18 gennaio 2012 alle 21:01 | Link Permanente

    Buon anno!
    Difficile indicare il top del blog, forse mi accodo a quelli a cui sono piaciuti i post segnale/fondo.
    Comunque, ormai questo blog è in cima alla lista che suggerisco ai ragazzi a caccia di informazioni. Spero che nel 2012 qualcuno si delurki :-)
    Grazie tutto, caffè compreso ;-)

  33. rork
    Pubblicato 18 gennaio 2012 alle 21:59 | Link Permanente

    vorrei......
    continuare a ricevere questi riflessi di scienza dalle vostre vette ed avere l'impressione che tra me e voi non c'è poi così tanta distanza.
    vorrei......
    continuare ad essere informato sui neutrini, sul bosone e sapere come si sta modificando la fisica, verso quali scenari teorici ci porta.
    ciao!

  34. Jonathan
    Pubblicato 18 gennaio 2012 alle 22:28 | Link Permanente

    ... questa sarà la volta buna... il biglietto sarà mio... me lo sento !

    per fare l'antipatico mi verrebbe voglia di dire che i più interessanti sono stati gli articoli sui neutrini :)

    in realtà è la serie in cui spieghi come "Distinguere un segnale da un rumore di fondo".

    La statistica è quella è parte della matematica che alle superiori viene appena sfiorata e la spiegazione delle tecniche di filtraggio e affinamento dell'evidenza del segnale hanno in parte colmato quella mia lacuna... almeno ora ho una vaga idea di come si fa nella pratica.

    tanchiu

    PS: per l'estrazione del numero suggerirei di disporre briciole di pane su numeri scritti su un foglio di carta posto in zona strategica all'esterno e aspettare i primi 2 che i passeri (ma ce ne sono d'inverno in svizzera ???) beccano via... naturalmente bisogna chiarire fin dall'inizio come comportarsi nel caso in cui un pezzo di pane dovesse ri-cadere nuovamente sul foglio o cosa fare se oly "se magna" il passero prima che abbia il tempo di beccare. Visto che ci fidiamo, il tutto documentato fotograficamente... ovviamente ;)

  35. Nico
    Pubblicato 19 gennaio 2012 alle 09:24 | Link Permanente

    Ciao Marco,
    Ho sempre seguito il tuo blog appasionatamente: con gli occhi lucidi quanto parli del Cern e del tuo lavoro; non sono mai stato nel laboratorio, beh un augurio del genere, firmato poi da te, sarebbe un bel regalo per cominciare bene il 2012,ed anche, perché no?!, un portafortuna per i miei esami in facoltà.

    Gli articoli che ho più gradito sono stati le 5 lezioni sulla meccanica quantistica spiegata ad Oliver e il tuo consiglio sui libri da comprare per avvicinarsi a questo fantastico mondo. Sto ancora leggendo "Alice nel paese dei quanti".
    Ovviamente non ho potuto ritirarmi dal partecipare a questo "concorso a premi" anche se vedo che siamo in tanti e quindi le probabilità per me diminuiscono, comunque ho approfittato di scriverti per complimentarmi del lavoro che state facendo e soprattutto: Buon 2012 a te e famiglia, un caloroso abbraccio.
    Nico
    p.s. sei anche un fotografo in gamba, cosa vuoi di più? eheh ;)

  36. Marco
    Pubblicato 19 gennaio 2012 alle 15:44 | Link Permanente

    Devo essere sincero, sono capitato su questo blog per puro caso. Cercavo modi grafici per presentare alcune analisi della mia tesi, ed invece ho trovato la strana pagina di un Fisico che lavora per l'esperimento ATLAS!... Gente, A.T.L.A.S.!, mica fa la velina a striscia!
    Insomama, ATLAS, LHC, quanto di più futuribile esiste su questa terra( ma devo ammettere la mia ignoranza al riguardo, non sono molto ferrato in materia se non economica, ma so che é grazie a gente che insegue l'impossibile che tutto diventa possibile) mai ricerca errata nel mare di internet, fu più fortuita di questa.
    Quindi in definitiva non ho letto poi molto, ma la ringrazio per quello che fa.
    Ora la saluto, perché la mia tesi grida vendetta!...o Vendemmiaa a a! ... non si sente molto bene.

  37. fibo
    Pubblicato 19 gennaio 2012 alle 23:39 | Link Permanente

    Eccomi: lettore recente (da settembre) ma assiduo.

    Ti leggo soprattutto perché offri una visione competente e "dall'interno" del più grande esperimento fisico di oggi giorno (della storia?)... come si fa a non essere curiosi?

  38. Luca
    Pubblicato 20 gennaio 2012 alle 09:40 | Link Permanente

    Ciao, Marco.
    Anch'io sono un tuo nuovo lettore dall'anno scorso (ho scoperto il tuo blog dopo la lettura del libro "L'universo elegante" di Brian Green); oltre ad aggiungermi a tutti gli altri lettori che ti augurano un 2012 ricco di soddisfazioni lavorative, ti segnalo:
    - la mia serie di articoli preferiti del 2011 è "Distinguere un segnale da un rumore di fondo", nella quale ci hai fatto intuire quanto lavoro di "scavo" c'è da fare dopo che i dati sono stati raccolti...
    - per il 2012 spereri di leggere un tuo articolo che annuncia la scoperta, fra i dati collezionati da LHC, di un nuovo (e ad oggi sconosciuto) "meccanismo di Kirk" (in onore del Capitano...) che spieghi in modo semplice ed elegante il mistero dell'energia oscura: sarebbe un perfetto legame fra il mondo dell'infinitamente piccolo da voi esplorato e dell'infinitamente grande!
    Ciao,
    Luca

  39. Sara
    Pubblicato 20 gennaio 2012 alle 10:10 | Link Permanente

    Ciao Marco,
    ci riprovo anche quest'anno, perché voglio assolutamente aggiudicarmi il biglietto d'auguri di ATLAS! :-) Il tuo blog lo conosco ormai da molto tempo ed è l'unico in linga italiana che seguo assiduamente. Da grande appassionata di fisica trovo i tuoi articoli non solo interessanti, ma anche di una chiarezza sorprendente: e se questa è la dimostrazione delle tue grandi doti di divulgatore, lo è anche dell'amore che nutri per il tuo lavoro. Non credo sia facile comunicare la scienza: da un lato infatti c'è la difficoltà intrinseca della materia, pienamente accessibile, credo, solo agli "addetti ai lavori", dall'altro lato c'è la difficoltà di far comprendere il "perché" della ricerca scientifica, le motivazioni più profonde che la sostengono. E a volte, a quanto pare, c'è da rispolverare qualche concetto fondamentale anche agli stessi "addetti ai lavori", come dimostri negli articoli "Integrità scientifica: come avviene una scoperta scientifica", e "I pettegolezzi viaggiano più veloci della luce". Mi piace leggere questi pezzi perché in essi c'è molto di te, del tuo modo di concepire il lavoro di fisico (per me il più bello al mondo) e del rigore che lo caratterizza (e che ne è una delle qualità fondamentali). Per quanto riguarda gli altri articoli che mi sono piaciuti, bhé, sono talmente tanti che devo per forza farne un elenco: le passeggiate con Oliver (una trovata a dir poco geniale), la serie "Rivelatori di particelle a LHC", gli articoli sui neutrini (ovviamente le "Considerazioni dopo il seminario di OPERA", ma anche le spiegazioni su come si produce un fascio di neutrini e sl modo in cui si rileva il passaggio di un neutrino), la serie sul come "Distinguere un segnale da un rumore di fondo" che, rispetto ad altri pezzi, ho dovuto leggere con più calma, ma che mi ha dato grande soddisfazione; interessantissimo e letto tutto d'un fiato "Ogni scoperta si presenta come l'incapacità di escludere un'ipotesi" e, finalmente, "Lo stato della ricerca del bosone di Higgs, dopo il seminario al CERN", quel seminario che, a due ore dell'inizio, non permetteva di trovare "manco più un posto a sedere" :-) e che ho tentato disperatamente di seguire capendo una parola su cinque a causa della connessione ballerina. Però, che emozione, soprattutto quando la connessione è tornata normale e mi ha permesso di ascoltare i discorsi finali di Guido Tonelli e Fabiola Gianotti! E' chiaro quindi cosa spero che riusciate a trovare nei prossimi dati che raccoglierete (non lo nomino solo per scaramanzia!), così come spero che la passione con cui ti dedichi a questo blog possa rimanere sempre la stessa, perché è un grande regalo che fai a tutti noi.
    Buon 2012 Marco :-)

  40. Matteo
    Pubblicato 20 gennaio 2012 alle 15:37 | Link Permanente

    Sono anche io uno dei tanti nuovi lettori dell'anno scorso. Sicuramente gli articoli che mi sono piaciuti di più sono gli articoli rivolti a Oliver di piccola divulgazione, perché mi danno un piccolo squarcio di ciò che mi piacerebbe fare di professione, senza ricorrere a termini tecnici che al momento non capirei.

    Buon anno e buon lavoro!

    Matteo

  41. Pubblicato 21 gennaio 2012 alle 01:46 | Link Permanente

    Io ci provo per il primo anno, e con il primo commento, per giunta.
    Complimenti per il blog e per il modo stimolante con cui riesci a gestire gli argomenti di cui scrivi.
    Sono una novizia, ma ho intenzione di seguirti con assiduità d'ora in poi,
    ciao,
    Elisabetta

  42. Mauro
    Pubblicato 21 gennaio 2012 alle 14:22 | Link Permanente

    Complimenti per il blog, davvero molto interessante ed appassionante; i post che mi sono piaciuti di più sono stati quelli sui neutrini, ma anche quelli in cui hai parlato del mestiere di fisico e soprattutto di divulgatore scientifico. Per quest'anno spero (sono certo :-)) di trovare altri aggiornamenti sui neutrini e sul bosone di Higgs, credo che l'esito di questi esperimenti (comunque vada) potrà dare ulteriore slancio alla ricerca, magari anche in Italia; inoltre mi piacerebbe trovare qualcosa anche su materia oscura, relatività e teoria delle superstringhe.
    Grazie ed in bocca al lupo per il tuo lavoro, buon 2012!
    Mauro

  43. luigi
    Pubblicato 21 gennaio 2012 alle 19:04 | Link Permanente

    ciao Marco,
    spero proprio che tu abbia il tempo di continuare la tua opera di divulgazione/infomazione anche nel 2012.
    Buon lavoro
    luigi

  44. corradoventu
    Pubblicato 21 gennaio 2012 alle 21:21 | Link Permanente

    'Distinguere un segnale da un rumore di fondo' mi è piaciuto perchè mi ha fatto capire qualcosa di cui non avevo idea.
    quanto a Higgs .. spero di leggere che NON esiste ...
    grazie del tuo lavoro

  45. giulio
    Pubblicato 21 gennaio 2012 alle 23:35 | Link Permanente

    riprovare per vincere... per un blog del quale ormai non si può più fare a meno...

  46. francesco
    Pubblicato 22 gennaio 2012 alle 17:47 | Link Permanente

    Ciao Marco, ci ritento un'altra volta sarà quella buona? Ci spero tanto. Cosa vorrei leggere sul tuo blog quest'anno? tutto sul bosone di Higgs, poi le tue passeggiate con Oliver e un po tutta la tua divulgazione che fai in maniera egregia. Tanti auguri ancora per un proficuo 2012 e tanta salute a te e famiglia Ciao a presto. Francesco

  47. Tommybond
    Pubblicato 23 gennaio 2012 alle 11:04 | Link Permanente

    Caro Marco, per adesso ti invio un saluto per "acquistare una fettina di probabilità" di partecipare all'estrazione :-)I consigli, i suggerimenti e le eventuali critiche costruttive verranno con il tempo, più in la!

    Tommaso

  48. Tiziana
    Pubblicato 23 gennaio 2012 alle 11:59 | Link Permanente

    Ciao Marco,
    per una volta vinco la pigrizia e commento anche io.

    Sono capitata qui quest'autunno, alla ricerca di scritti che aiutassero a comprendere i risultati di Opera ... e ho scoperto questo blog che mi piace molto. Mi ha aiutato a "riavvicinarmi" alla fisica, dato che il mio esser fisico medico ormai spesso coincide ad essere uno statistico.
    Da mamma, mi sono piaciuti parecchio anche i post di "intenzioni educative".

    Se non ricordo male ci siamo incrociati per qualche tempo all'INFN di Milano, io son poi migrata poco più in là, all'istituto dei tumori, tu invece di sei spostato di parecchio!

    Buon anno!
    ciao
    Tiziana

  49. Claudio
    Pubblicato 24 gennaio 2012 alle 09:57 | Link Permanente

    Salve buon 2012 a te e a tutti gli scrittori,
    Spero di essere ancora in tempo
    io rispetto ad altri sono nuovo ma diciamo che mi sono messo in pari. Credo che questo tipo di divulgazione, fatta da professionisti del settore, è la miglior cosa per far capire a tutti quanto sia importante la ricerca anche su temi che sembrano lontani dal senso comune proprio perchè la ricerca è fondamentale in qualsiasi settore, quindi buona ricerca e aggiornaci sempre.
    Saluti
    claudio

  50. Pubblicato 24 gennaio 2012 alle 16:33 | Link Permanente

    @Gegio: eh eh, sui ricordi del passato ho un progettino nel cassetto che spero di realizzare nel 2012. Ti basti sapere che comprende la digitalizzazione delle mie vecchie diapositive. A proposito: non è che tu ne hai ancora qualcuna?

  51. Pubblicato 24 gennaio 2012 alle 16:34 | Link Permanente

    @Bigalfry: sulle visite al CERN sto scrivendo un articolo dedicato. Arriva a fine settimana, spero.

  52. Pubblicato 24 gennaio 2012 alle 16:37 | Link Permanente

    @Paolo: che cosa vuoi dire con "prodotto scalare"? Formalmente il campo di Higgs del Modello Standard è un campo scalare, e il bosone fisico che ne risulta è a sua volta uno scalare. Ma non sono sicuro che sia quello che volevi sapere, o no? Quanto all'ultima domanda, ovviamente il tutto si esprime correntemente in termini di equazioni. Ti serve una referenza?

Un Trackback

  1. [...] il 2013 su Borborigmi con il consueto biglietto di auguri di ATLAS. Come già nel 2010, 2011 e 2012, anche quest'anno il mio esperimento ha fatto stampare una carta augurale con qualche event display [...]