Un biglietto di auguri da ATLAS anche nel 2017

Nel 2010 su questo blog è nata una tradizione, legata all'inizio di un anno nuovo, e ai biglietti di auguri che ATLAS prepara perché noi collaboratori possiamo mandarli a colleghi e amici. L'idea è quella di inviare un augurio di buon anno a un lettore di Borborigmi, e cogliere al contempo l'occasione per riaprire le danze sul blog. Qui ci sono le "chiamate agli auguri" del 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015: un vero proprio appuntamento.

Aggirandomi tra le pagine del blog, mi sono però vergognosamente accorto che, all'inizio dell'anno appena concluso, ho completamente saltato il tradizionale invio. Non che ATLAS non avesse stampato i biglietti per augurare un buon 2016: il mio stato di prostrazione lavorativa all'inizio dell'anno appena concluso, di cui sono riuscito a raccontare un po' intorno a Pasqua, mi ha fatto sfuggire di mente l'appuntamento. Chiedo venia ai lettori, e prometto che troverò un modo per farmi perdonare.

Una tradizione esiste solo se la si continua. Nonostante il salto del 2016, riprendo dunque le buone abitudini, con gli auguri per questo nuovo 2017 appena iniziato. Quest'anno il biglietto di auguri di ATLAS mostra da una parte un event display del rivelatore, con un po' di neve posticcia a imbiancare le camere a muoni, dall'altra una foto innevata dell'edificio sotto il quale si trova l'esperimento (e da questo lato la neve è reale).

Le regole sono le solite: se vi interessa ricevere un biglietto di auguri di ATLAS con un augurio manoscritto del sottoscritto, lasciate qui sotto un commento con il vostro augurio. Tra tutti quelli che avranno lasciato il loro pensiero entro il 13 gennaio, estrarrò a sorte due fortunati a cui manderò i biglietti che ho preso per i lettori di Borborigmi. Se poi nei commenti avrete voglia di dirmi che cosa vorreste leggere o vedere su queste pagine nei mesi che verranno, tanto meglio! Io ho qualche idea, vediamo che cosa se ne verrà fuori. Nel frattempo, auguri di un 2017 fruttuoso e sereno!

Aggiornamento, 6/1/2017: qualcuno chiede nei commenti "perché entro il 13 gennaio?". È una data scelta più o meno a caso, per dare circa due settimane ai lettori per commentare se hanno voglia, e allo stesso tempo riuscire spedire i biglietti dei vincitori in modo che arrivino magari persino entro la fine di gennaio, che è la data ultima che il galateo indica per gli auguri di buon anno nuovo!

Aggiornamento, 13/1/2017: tempo scaduto, commenti chiusi, ci sono 43 partecipanti. Nel weekend estraggo i vincitori!

Questo inserimento è stato pubblicato in Scienza e dintorni, Mezzi e messaggi e il tag , , , . Metti un segnalibro su permalink. I commenti sono chiusi, ma puoi lasciare un trackback: Trackback URL.

43 Commenti

  1. GIGI
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 18:53 | Permalink

    Auguri a tutti i ricercatori del CERN e a tutti quelli che seguono questo blog.
    Auguri speciali a Marco e famiglia

  2. Ettore
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 18:58 | Permalink

    I miei migliori auguri per un sereno e felice anno! Auguri!!!

  3. Francesco
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 19:07 | Permalink

    Tanti auguri caro marco sarà la volta buona?
    Ci spero.
    Quello che scriverai sarà sempre sicuramente succulento e sarà piacevole farsi sorprendere
    Ciao augurissimi ancora

  4. Alessia
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 19:10 | Permalink

    auguri alla scienza, spero tanto che il 2017, numero primo, metta al primo posto il pensiero scientifico e la correttezza del pensiero, la sua etica, la sua concretezza. Ma soprattutto la sua umiltà, di cui abbiamo tutti un gran bisogno.

  5. renato strano
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 19:26 | Permalink

    Caro Marco faccio tanti auguri alla tua famiglia di un anno sereno e in più a te che sia anche ricco di soddisfazioni. Spero che prima o poi tornerai a Roma per presentare un tuo nuovo libro, altrimenti mi toccherà rileggere "Particelle familiari". Un abbraccio con affetto e stima.

  6. Daniele Mazzucato
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 19:37 | Permalink

    I miei migliori auguri per un felice 2017!!
    Rispondendo al tuo spunto, io attendo con pazienza il proseguo delle puntate dei "parametri del modello standard"

    Buona continuazione 🙂

  7. Paolo fainelli
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 19:46 | Permalink

    I migliori auguri di un sereno 2017 !

  8. Giacomo Andalò
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 20:07 | Permalink

    Auguri per un buon anno a te Marco e famiglia, e a tutti quelli che fanno della propria passione il loro lavoro!
    Buon 2017!!!

  9. Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 20:08 | Permalink

    Auguri! A me piacerebbe vedere qualche foto di luoghi segreti al CERN, di quelli che si possono visitare solo in occasioni specialissime, o di quelli che non si possono mai visitare.

  10. emilio
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 20:09 | Permalink

    tantissimi auguri a te e alla tu familia Buon 2017

  11. Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 20:15 | Permalink

    Auguri! tanti, anche quello di inciampare in particelle nuove, strane, magari oscure. Ecco la materia oscura che ne dici?

  12. Enrico Chinellato
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 20:27 | Permalink

    ...una delle cose di cui "mi bullo" ancora in giro, è di aver bevuto uno spritz al Select con Marco Delmastro... 😀
    Tanti auguri! E grazie sempre!!!

  13. Enrico
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 20:31 | Permalink

    Ciao Marco,
    i miei più sinceri auguri a te, alla tua famiglia a ai tuoi collaboratori per un anno sereno, pieno di cose difficili da imparare 😉 e ricco di soddisfazioni.

    Entro nella tradizione per la prima volta, chissà che porti bene per il biglietto. Le statistiche sono contro di me, ma visto il basso numero di eventi commento con molta energia!

  14. Andrea
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 21:29 | Permalink

    L'augurio per il 2017 riguarda i buoni propositi: auguro ad ognuno la capacità di porre avanti (pro-porre), fino alla loro conclusione, le intenzioni di cui più ha necessità.
    Auguri a tutti!

    P.S. Sarà che è da un po' che non passo da qui, sarà il bianco su bianco, ma da quand'è che fiocca sul Blog?
    P.P.S. Visto che le richieste di fisica sono già piene, io voto per un post nella categoria Letture Geek. C'è ancora? Se per un intero post è troppo poco, mi basta anche un commentino qui sotto: consigli per iniziare il 2017 con un buon libro? Novità con il progetto Hugo+Nebula?
    Grazie

  15. Cristina Belloni
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 21:59 | Permalink

    Auguri di buon anno a te e alla tua famiglia. Io spero solo che continui a pubblicare il tuo blog, perché lo leggo sempre con molto interesse.

  16. Michele
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 22:07 | Permalink

    Un augurio per affrontare il 2017 con serenità, nella speranza che la determinazione e l'impegno consentano di raggiungere i propri desideri!

  17. Fabio
    Pubblicato il 2 gennaio 2017 alle 22:39 | Permalink

    Auguri!

  18. Luca Franco
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 00:12 | Permalink

    Il mio augurio è che nel 2017 si possa averrare il sogno di ciascuno di noi, qualunque esso sia!

  19. Pier luigi
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 01:08 | Permalink

    San Giovanni Bosco ancora non è arrivato! Ho ancora tempo per gli auguri!
    A rileggerti.

  20. Antonio
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 03:35 | Permalink

    Tante angurie 🙂

  21. Lisa
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 08:39 | Permalink

    Caro Marco gli auguri di buon anno dal Cern li abbiamo ricevuti in anticipo dall'esperimento Alpha con ben 14 atomi di antidrogeno e con la transizione 1S-2S. Auguri quindi a tutti coloro che per anni hanno messo il loro impegno e a quelli che per tanti altri anni lo metteranno per il progresso della ricerca.

  22. Alessandro
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 10:11 | Permalink

    Auguroni Marco!! Resto sempre in attesa di una nuova scoperta da parte vostra e dei cugini di CMS!!

  23. Angelo
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 10:18 | Permalink

    Dato che una "tradizione esiste solo se la si continua", eccomi di nuovo ad augurarti un fruttuoso 2017!

  24. PaoloPerotti
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 10:47 | Permalink

    Auguro a tutti di riuscire ad incrementare le gratificazioni provenienti dal lavoro :-))
    Marco, io sono interessato a conoscere alcuni aspetti tecnologici del funzionamento del LHC . Ad esempio :
    1)Di che materiale, quanto sono spesse e quanto durano le "finestre" attraverso le quali passano i fasci verso i beam dump 0 dal duoplasmatron ?
    2)Come funzionano e come si riesce a far funzionare "cosi rapidamente" gli scambi magnetici per deviare i singoli gruppi di bunch verso i vari acceleratori ?
    Grazie

  25. Lucia Garritano
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 11:04 | Permalink

    Un fantastico 2017 al grande Marco, che mi ha trasmesso tanto entusiasmo al CERN, nel corso di "Italian Teacher Program", con la speranza che un giorno possa trasmettere lo stesso entusiasmo per la scienza ai miei allievi liceali, magari con Signora e "Pulce" al seguito!!!

  26. Umbe
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 11:25 | Permalink

    A Marco, al Ricercatore, ad Uno degli oltre 7 miliardi di Figli di bosoni che forse un giorno scopriranno il loro Destino.
    Auguri a tutti voi per un felice 2017 !
    Umberto

    P.s.
    Se mi tolgo dalla lotteria...mi mandi il biglietto del 2016 ?????????????

  27. LisaTO
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 14:45 | Permalink

    Tanti auguri Marco, a te e a tutti gli scienziati che continuano il cammino dell'Umanità verso la Verità!

  28. Fabiano
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 16:28 | Permalink

    Per un 2017 più vero con meno balle in circolazione! 🙂

  29. Stefano
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 17:13 | Permalink

    Tanti auguri Marco per un 2017 ricco di soddisfazioni, serenità e scoperte interessanti! 🙂

  30. Pasquale
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 17:23 | Permalink

    Una tradizione è una tradizione. Tanti auguri di buon anno a te e famiglia.
    Tra le tante cose che fai benissimo mi piace sempre leggere degli spaccati di vita di chi si guadagna da vivere con la scienza, degli aspiranti cercatori di particelle e di tutto ciò che ruota intorno all'esistenza di esperimenti così colossali. La vita oltre la divulgazione e la fisica, insomma.

  31. Sara
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 21:20 | Permalink

    Voglio il biglietto di auguri di Atlas!! Lo voglio!!!!! 🙂
    Auguro a te Marco e a tutti i lettori di questo bellissimo blog un felice e sereno 2017, e che sia un anno in cui ognuno possa trovare quello che cerca.

  32. Giulia
    Pubblicato il 3 gennaio 2017 alle 23:02 | Permalink

    Auguri 🙂

  33. Giacomo
    Pubblicato il 4 gennaio 2017 alle 02:20 | Permalink

    Auguri per un buon 2017 all'autore ed ai lettori di questo blog e speriamo che il CERN ci regali qualche nuova scoperta.

  34. Zorapide
    Pubblicato il 4 gennaio 2017 alle 16:19 | Permalink

    Tanti Auguri!
    Evviva le tradizioni!

  35. Pubblicato il 5 gennaio 2017 alle 10:44 | Permalink

    Ciao Marco, ti rinnovo gli auguri anche qui! E, se andasse male per il biglietto, spero in una visita in caverna... 😀

  36. lisa
    Pubblicato il 5 gennaio 2017 alle 20:54 | Permalink

    Ciao Marco, tanti tantissimi auguri a te e a tutti i tuoi lettori!
    Sei l'unico che riesce a raccontarmi e a spiegarmi quello che succede al Cern e ad Atlas. Lo apprezzo tantissimo!

  37. jegger
    Pubblicato il 5 gennaio 2017 alle 22:31 | Permalink

    Auguri a uno dei miei blog preferiti!
    Magari in Italia si facesse informazione allo stesso modo. 🙂

  38. cristina lisi
    Pubblicato il 6 gennaio 2017 alle 14:21 | Permalink

    Buon anno sereno e con tanta "maraviglia "a Marco e tutti voi. Grazie per la semplicità con cui racconti cose complicatissime...
    Una curiosità, perché entro il 13 gennaio?

  39. Mauro
    Pubblicato il 7 gennaio 2017 alle 15:45 | Permalink

    Tanti auguri di buon anno!

  40. Pubblicato il 7 gennaio 2017 alle 15:57 | Permalink

    Ci provo sempre e non vinco mai... ma auguro a tutti un felice 2017, alla faccia della superstizione sul 17!
    Per me si stanno aprendo nuove prospettive lavorative per cui affronto questo inizio anno con grande entusiasmo.
    Auguro a tutti lo stesso: di partire per nuove avventure con l'ottimismo e la voglia di fare che ho io adesso!

  41. Pubblicato il 10 gennaio 2017 alle 17:53 | Permalink

    Tantissimi auguri di Buon Anno a te, alla tua famiglia ed a tutti ri ricercatori del CERN!
    Mi sei venuto in mente proprio pochi minuti fa mentre stavo facendo un po di ordine tra le foto riprese dalla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale e c'è una bellissima foto di Ginevra con il CERN, ripresa il 28.12.2016, già in piene vacanze natalizie.
    Questo è il mio biglietto di auguri!
    https://eol.jsc.nasa.gov/SearchPhotos/photo.pl?mission=ISS050&roll=E&frame=20478
    Cieli sempre sereni!

  42. Marco
    Pubblicato il 11 gennaio 2017 alle 22:32 | Permalink

    Anche se in ritardo, tanti auguri Marco! E come sempre grazie per cio' che ci condividi!

  43. Matteo
    Pubblicato il 12 gennaio 2017 alle 12:35 | Permalink

    Tanti auguri di Buon 2017! Complimenti per l'ottimo blog!

Un Trackback

  • Di E i vincitori del biglietto del 2017 sono… | il 15 gennaio 2017 alle 21:00

    […] ai quarantatré lettori di Borborigmi che hanno lasciato i loro auguri di buon anno. Ho sorteggiato tra loro i due a cui spedire i biglietti di auguri di ATLAS del 2017: sono usciti […]

  • Mi chiamo Marco Delmastro, sono un fisico delle particelle che lavora all'esperimento ATLAS al CERN di Ginevra.

    Su Borborigmi di un fisico renitente divago di vita all'estero lontani dall'Italia, fisica delle particelle e divulgazione scientifica, ricerca fondamentale, tecnologia e comunicazione nel mondo digitale, educazione, militanza quotidiana e altre amenità.

    Ho scritto un libro, Particelle familiari, che prova a raccontare cosa faccio di mestiere, e perché.

  • feed RSS articoli
  • feed RSS commenti
  • Cinguettii