Buon compleanno ATLAS!

Il 1 ottobre 2017 ATLAS ha compiuto 25 anni!

Questo inserimento è stato pubblicato in Fisica e il tag , , , . Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

3 Commenti

  1. Robo
    Pubblicato il 10 ottobre 2017 alle 09:19 | Permalink

    É ancora giovane e inesperto! Quando ne avrà 50 come me ne riparliamo 😉

  2. juhan
    Pubblicato il 10 ottobre 2017 alle 10:36 | Permalink

    Bravi tutti; bravissimi quelli di Chicago.

  3. My_May
    Pubblicato il 12 ottobre 2017 alle 20:35 | Permalink

    Ciao Marco 🙂
    Non so se è una forzatura, ma ho sentito dire che le migliori scoperte (o teorie innovative) avvengono da scienziati giovani. Mi sembra che Einstein avesse 25 anni quando esordi con i suoi articoli. Dirac credo 26. Heisenberg addirittura 24 (la prima formalizzazione della m.q.). Forse il piu vecchio è Schrödinger che scrive la sua equazione d'onda a 38 anni suonati. C'è quindi ancora speranza per nuove e innovative scoperte per ATLAS anche se ha gia 25 anni. AUGURI!!!

    p.s.
    non ero serio, chiaramente è una forzatura, ma mi sembrava divertente e piacevole paragonare i grandi pensatori della fisica e la loro età, con queste mega strutture create per cercare non solo di confermare ma anche di cercare nuova fisica. Magari esiste anche per loro questo speciale legame tra l'età anagrafica e probabilità di nuova scoperta. Chi lo sa, era solo curiosità 🙂

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso.

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  • Mi chiamo Marco Delmastro, sono un fisico delle particelle che lavora all'esperimento ATLAS al CERN di Ginevra.

    Su Borborigmi di un fisico renitente divago di vita all'estero lontani dall'Italia, fisica delle particelle e divulgazione scientifica, ricerca fondamentale, tecnologia e comunicazione nel mondo digitale, educazione, militanza quotidiana e altre amenità.

    Ho scritto un libro, Particelle familiari, che prova a raccontare cosa faccio di mestiere, e perché.

  • feed RSS articoli
  • feed RSS commenti
  • Cinguettii