Particelle familiari

Copertina Particelle familiari
Particelle familiari
Le avventure della fisica
e del bosone di Higgs,
con Pulce al seguito

Editori Laterza (2014)
Collana i Robinson/Letture
196 pagine, 16 €
ISBN 978-88-581-1227-4
In libreria e nei maggiori store online
Acquista su Amazon.it

Il libro

Particelle familiari è un viaggio attraverso i fondamenti, le motivazioni e la quotidianità della fisica delle particelle. Attraverso i ‘perché?’ implacabili della figlia, le richieste di semplificazione della moglie e i dubbi degli amici, il libro esplora quello che la fisica capisce del funzionamento microscopico dell’universo; come questa conoscenza sia stata costruita nel tempo dalla comunità scientifica; e quali siano i punti ancora oscuri sui quali i fisici delle particelle di oggi cercano di gettare luce.

Con Marco Delmastro scendiamo sottoterra a visitare il celeberrimo acceleratore di particelle LHC del CERN di Ginevra e i grandi rivelatori che misurano giorno e notte le proprietà delle particelle elementari. Beviamo caffè ai tavolini del ristorante del laboratorio, osservando scienziati provenienti da tutto il mondo collaborare al più vasto esperimento scientifico della storia. Ci infiliamo nella gremitissima sala conferenze, per assistere in prima fila all’annuncio della scoperta del bosone di Higgs. È però con i mattoncini e le biglie della Pulce che le ricerche e le scoperte acquistano senso e diventano accessibili a tutti. Anche a una bambina di cinque anni.

(...) Incurante della mia presenza, la Pulce saltella in mezzo ai mattoncini rovesciati. Ogni tanto ne avvista due identici, uno a testa in su, l’altro a testa in giù. Allora li raccoglie, mettendoli da parte nel mucchietto. Poi, con un gesto teatrale, tira fuori un bastoncino bianco dalla tasca, lo posa per terra e dice «puf!».

«Papà, è come mi hai spiegato tu: ci sono le particelle e i loro gemelli-al-contrario che si incontrano, fanno “puf!”, e al loro posto restano i granelli di luce».

La Pulce sta facendo un esperimento casalingo di annichilazione materia-antimateria. Per ogni particella esiste un’antiparticella, il suo gemello-al-contrario, e quando una particella incontra la sua antiparticella le due spariscono, lasciando al loro posto un grumo di energia, un fotone. (...)

Recensioni

  • Chi sono

    Mi chiamo Marco Delmastro, sono un fisico delle particelle che lavora all'esperimento ATLAS al CERN di Ginevra.

    Su Borborigmi di un fisico renitente divago di vita all'estero lontani dall'Italia, fisica delle particelle e divulgazione scientifica, ricerca fondamentale, tecnologia e comunicazione nel mondo digitale, educazione, militanza quotidiana e altre amenità.

    Ho scritto un libro, Particelle familiari, che prova a raccontare cosa faccio di mestiere, e perché.