Idioti delle cime

Scopro per caso aggirandomi per il web che la Madonna delle Nevi in cima al Rocciamelone è stata recentemente deturpata a colpi di piccozza.

La cosa mi infastidisce e mi indigna non poco (e non ho mai avuto particolari fervori mariani, sia chiaro!), e in tempi bizzarri di Budda sul Pizzo Badile ci tengo a dirlo forte e chiaro. Sembrerebbe che qualcuno identifichi la fortuna di vivere in una società laica, multiculturale e relativista con l'autorizzazione a imporre una strana dittatura del personalismo, per cui le croci dalle vette dovrebbero sparire perchè il cristianesimo non è più religione di stato, o non tutti gli alpinisti sono credenti.

Mi domando se questo idiota iconoclasta, alle prese con una qualche ascensione hymalaiana, avrebbe dato fuoco - in un momento di estrema coerenza - anche alle bandierine di preghiera buddiste che si trovano su quelle cime. Sospetto di no, perchè è sempre più facile essere tolleranti e culturalmente aperti con una diversità lontana, con cui non ci tocca convivere tutti i giorni, che non disturba le nostre monolitiche certezze.

Questo inserimento è stato pubblicato in Militanza. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso.

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  • Mi chiamo Marco Delmastro, sono un fisico delle particelle che lavora all'esperimento ATLAS al CERN di Ginevra.

    Su Borborigmi di un fisico renitente divago di vita all'estero lontani dall'Italia, fisica delle particelle e divulgazione scientifica, ricerca fondamentale, tecnologia e comunicazione nel mondo digitale, educazione, militanza quotidiana e altre amenità.

    Ho scritto un libro, Particelle familiari, che prova a raccontare cosa faccio di mestiere, e perché.

  • feed RSS articoli
  • feed RSS commenti
  • Cinguettii